PUBLIC SPEAKING

// dinamiche teatrali in azienda

‹‹ torna a TdS

“Un discorso improvvisato è stato riscritto tre volte”
Winston Churchill

Scenario

La fisicità della comunicazione
Il viso / la postura / il gesto

L’importanza della dizione
I parametri della voce (volume, ritmo, altezza, tempo) / la parola / la frase / il discorso

Tipologia discorso
L’improvvisazione / la bozza (tema noto e sconosciuto) / il testo scritto

La componente mentale
La concentrazione / gli stati d’animo / la memoria

Strategie comunicative
Il pubblico / l’originalità personale / esempi d’autore

Organizzazione

Si richiede l’utilizzo di un’aula con uno spazio minimo predisposto al numero delle persone. È necessario che i partecipanti possano muoversi liberamente nello spazio, senza ingombri.
Inoltre si prevede l’utilizzo di amplificazione audio e video da proiettare per i quali si richiede la predisposizione nell’aula.
Il numero di ore e di incontri si programmano direttamente con gli organizzatori in relazioni alle esigenze.

Curatori

L’attore e regista Andrea Carabelli condurrà la sessione di lavoro accompagnato dal video maker Ivano Conti che riprenderà alcuni momenti specifici che saranno poi oggetto di lavoro comune.